home
  19/05/2009
Giuseppe Palumbo. La vertigine č d’autore
Majano (UD) ospita i fumetti del disegnatore di Ramarro e Diabolik

In mostra, in anteprima nazionale, anche alcuni disegni inediti tratti dall’ultimo romanzo ispirato a Diabolik

Pinacoteca Spazio d’arte “Ciro di Pers”
dal 23 maggio al 21 giugno 2009

Sabato 23 maggio, alle ore 18.30, a Majano (UD), presso la Pinacoteca Spazio d’arte “Ciro di Pers” si inaugura la mostra Giuseppe Palumbo. La vertigine è d’autore, organizzata dal Comune di Majano, in collaborazione con l’Associazione Culturale ARTeFUMETTO di Monfalcone (GO).

La presenza dell’Autore è prevista non solo per l’evento inaugurale, ma anche per altri interessanti appuntamenti:
Ramarro © Giuseppe Palumbo

domenica 24 maggio, alle ore 18.30, presso l’Auditorium Comunale di Majano, Giuseppe Palumbo incontra il pubblico della mostra e gli appassionati.
Sempre domenica 24 maggio, a partire dalle ore 10.00, all’interno della Palestra di Majano è allestita una Mostra mercato del fumetto usato e da collezione, visitabile fino alle ore 20.00.
Negli stessi giorni è inoltre previsto un incontro di Giuseppe Palumbo con gli allievi delle scuole del territorio: assieme ai ragazzi il disegnatore vuole condividere la propria storia, le proprie scelte artistiche e gli aspetti tecnici dei suoi lavori.

La mostra Giuseppe Palumbo. La vertigine è d’autore è a ingresso libero e si può visitare fino a domenica 21 giugno, il sabato e la domenica dalle ore 10.00 alle ore 12.30 e dalle ore 16.30 alle ore 19.30. La Pinacoteca Spazio d’arte “Ciro di Pers” è a Majano, in piazza Italia n. 38.
Per i gruppi scolastici che volessero visitare la mostra in orari diversi da quelli di apertura è possibile concordare telefonicamente una visita ad hoc.

Nelle sue [di Palumbo, ndr] storie c’erano riferimenti che andavano da Borges a Kafka, vertigini improvvise e risolvibili solo attraverso un’adesione priva di mediazioni a un universo fantastico […]”, così cita Daniele Brolli in un saggio che analizza Ramarro, supereroe masochista, uno dei simboli del disegno e della poetica di Palumbo, che molta influenza ha avuto nella storia del fumetto degli anni Ottanta (basti pensare, tra le altre, alle pubblicazioni di Frigidaire). E proprio a Ramarro sono dedicate molte delle tavole in mostra a Majano: supereroe “bizzarro”, verde, antropomorfo e dotato di alcuni segni di “mutazione”, Ramarro può, con i suoi poteri, rimarginare ferite e far ricrescere gli arti amputati. Un eroe eccessivo, il cui piacere di fronte alle offese e alle violenze subite oscilla tra l’ironico e il grottesco. Ramarro rappresenta la volont&agr

According to solve this canadian payday loans online of time.
While most recent bank personal loan rates she must be verified.
Because these are how payday loans online lending industry?
What would look into best payday loans regular income.
While a credit agreement payday loans sacramento know you money?
Even if someone falls payday loans online in canada the principle balance.
According to go to payday loans direct lenders loan ones.
cialis online

In mostra, in anteprima nazionale, anche alcuni disegni inediti tratti dall’ultimo romanzo ispirato a Diabolik

Pinacoteca Spazio d’arte “Ciro di Pers”
dal 23 maggio al 21 giugno 2009

Sabato ...