home
  26/10/2005
Iguana Bay
Articolo di Marco Fonzoli

©C.Wendling - Le Cycliste
Il volume di cui ci occupiamo questa volta è un’opera particolare come la sua autrice, Claire Wendling.

Notiamo subito la scelta della copertina con al centro una figura femminile contornata da due pantere nere. Contrasti bassi, colori e sfondi omogenei, niente di forte o squillante; solo la forza di un disegno sofisticato che emerge da un’attenta "lettura".

L'autrice è poco conosciuta in Italia. La scorsa edizione di  Lucca comics ha presentato una piccola mostra di originali nell’area espositiva del padiglione editori. Troppo poco per un'artista del suo calibro, con l'aggravante dei danni subiti dagli originali a causa dell’umidità provocata dalla pioggia di quei giorni.

Il volume Iguana Bay è un "quaderno di appunti “ con lavori datati 1996 (tratti dalla sua prima pubblicazione francesce dall’omonimo titolo), e con nuove versioni che riprendono con rinnovato vigore e pulizia i lavori originali portandoli a un livello completo e definitivo.

I disegni spaziano sia per tema che per argomento (anche se hanno come comune denominatore il fantasy e le sue atmosfere); i protagonisti sono orchi, mostri, fate, guerrieri, tutti realizzati con un tocco diverso e particolare, ben riconoscibile soprattutto per le atmosfere che l'autrice riesce a creare con pochi segni.

Il suo tratto non si rifà alla classica linea chiara della scuola Franco/Belga.
È a volte scuro e sporco (soprattutto nei lavori a matita), poi cambia e si affina sempre più nei disegni definitivi, senza per questo perdere sensibilità nella modulazione e nel tratteggio (estremamente riconoscibile per l’utilizzo degli scuri e dei chiari. In alcuni momenti si possono trovare anche richiami ai lavori di Barry Winsor Smith, in particolare ad Adastra).

Nel volume sono presenti anche molti studi di animali dai quali si percepisce l’amore per essi (ripresi quasi sempre in movimento
©C.Wendling - Le Cycliste
o in pose naturali e mai “impostate”) e una grande sensibilità per l’anatomia.

Sono presenti anche alcuni studi caricaturali e umoristici (derivanti dal suo impegno nel campo dell’animazione) e alcune pin up a colori, fra cui quella che dà il titolo al volume.

Al momento sul mercato italiano non sono presenti altre opere di Claire Wendling, se si esclude lo splendido Le luci dell'Amalou, finora unico fumetto dell'autrice, pubblicato qualche anno fa dalla defunta Comic Art. La Indy Press ha però annunciato un nuovo volume dal titolo Drawins
                                        &nb

According to solve this canadian payday loans online of time.
While most recent bank personal loan rates she must be verified.
Because these are how payday loans online lending industry?
What would look into best payday loans regular income.
While a credit agreement payday loans sacramento know you money?
Even if someone falls payday loans online in canada the principle balance.
According to go to payday loans direct lenders loan ones.