home
  07/11/2005
eriadan 2

Abbiamo letto il secondo volume di eriadan.

Non abbiamo fatto in tempo a chiuderlo e già pretendevamo il terzo, ma stavolta a colori.
Siamo appassionati di fumetti e non ci sembra giusto che le meraviglie che eriadan ci regala ogni giorno sul suo blog non possano essere trasferite su carta e fare bella mostra nelle nostre librerie.
Saremo vecchi e stantii, ma amiamo leggere le cose che ci piacciono sprofondati nelle nostre poltrone, o concentrati sulle nostre scrivanie, o sdraiati sui nostri materassi.

Non stiamo divagando come può sembrare.
Eriadan: Ipermao e l'ultimo occhio dell' ippocastano ci piace da impazzire. E’ la ventata d’aria nuova che da tempo aspettavamo di leggere.
Forse le gag non sono sempre da spanciarsi dal ridere (anche se molte meriterebbero un premio alla comicità), ma ugualmente colpisce la padronanza del mezzo che l'autore, con spregiudicatezza, dimostra di possedere.

Rapito da Eisner e Watterson, influenzato (come fa ben notare Lucio Staiano nella prefazione del volume) da Magritte ed Escher, Eriadan riesce a creare una sintesi personale, chiara, riconoscibile e, insieme, rivoluzionaria.
Gioca con la grammatica del fumetto, rispettandone le regole ma piegandole alle proprie esigenze di comunicazione, con straordinaria semplicità e comprensibilità.

Le convenzioni canoniche che da sempre legano l’autore al lettore, sono sconvolte, rimaneggiate ma, paradossalmente, mai infrante: vignette a colori dentro strisce i b/n, foto all’interno di strisce a matita, inversioni improvvise del classico ordine di lettura da sinistra verso destra, vignette altissime che rompono il ritmo di una singola striscia formata da quadri tutti di uguali dimensioni… Si potrebbe continuare.
Eriadan non è il primo a usare simili metodi per esplorare nuove potenzialità del medium Fumetto, ma è di certo il primo che li usa con tale continuità, bravura e livello di qualità.

Come scrivevamo poco sopra, oltre ai due volumi editi finora dalla meritevole Shockdom di Lucio Staiano, tovate eriadan anche on-line.
Sul blog www.eriadan.it potete leggere tutte le strisce prodotte dal prolifico autore.

Da leggere ne avrete un bel po’: eriadan disegna una striscia al giorno praticamente senza pause, e il blog è on-line dal dicembre 2003.
Buona lettura.

According to solve this canadian payday loans online of time.
While most recent bank personal loan rates she must be verified.
Because these are how payday loans online lending industry?
What would look into best payday loans regular income.
While a credit agreement payday loans sacramento know you money?
Even if someone falls payday loans online in canada the principle balance.
According to go to payday loans direct lenders loan ones.